Macchine inutili


Cosa significa essere contemporanei, quanto la città riflette i nostri ideali, quale ruolo ha il rumore?



Esaltare l'importanza della città come tela in continua evoluzione, dove l'architettura assume forme sonore e fisiche mutevoli nel corso del tempo, trasformandosi in vera e propria arte. Trasformare idee in progetti, esplorare nuove tecniche creative, acquisire esperienza professionale e persino sviluppare idee apparentemente inutili sono le sfide affrontate, il progetto d'arte, installativo, fuori scala, architettonico, il concetto, la ricerca antecedente al risultato.

L'opportunità di trasformare il progetto in un'autentica opera d'arte si realizza attraverso il workshop "Macchine Inutili". Le luminose tracce dei maestri come Piero Fogliati, Harry Bertoia e Eusebio Sempere ti guideranno. Questo corso intensivo sulla metodologia progettuale, articolato in due fasi, ti doterà delle competenze e delle conoscenze necessarie per creare opere d'arte che attraversino il design, l'architettura e le arti visive. L'occhio critico e progettuale, le tracce visive dei grandi maestri della storia, la scoperta di come il suono, la luce, il movimento e il sogno abbiano spesso giocato un ruolo chiave nella creazione artistica

PAFF! Auditorium

Quando?
16-17 Aprile 

︎︎︎Pre- iscrizioni 

Durata: 6 ore

︎ 16 - 99



Come raggiungerci: https://maps.app.goo.gl/DeL4Te1FstTbcVh6A